Santuario Madre del Buon Consiglio

Genazzano RM

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Genazzano

Stampa PDF

Genazzano è un centro di suggestiva rusticità posto al confine tra la provincia di Roma e quella di Frosinone; sorge edificato su di uno stretto sperone di tufo vulcanico a 375 m s.l.m. che, con tenue inclinazione, declina dalle propaggini meridionali dei Monti Prenestini per immergersi nella vallata del Sacco. Si trova a 45 km da Roma.

Veduta di Genazzano

La falda tufacea è orientata lungo l'asse nord-sud; parallelamente ai lati est ed ovest scorrono a fondo valle due corsi d'acqua: rispettivamente il Fossato, di modesta portata tranquillo, ed il Rio, impetuoso e torrentizio. Il loro incessante lavoro di erosione ha, nel tempo, reso ripidi e scoscesi i fianchi della struttura tufacea sulla quale si estende l'abitato, quest'ultimo si eleva dai 320 m s.l.m. della valle sino a raggiungere la quota di circa 388 metri all'altezza del ponte che unisce il castello al parco comunale; la larghezza della piattaforma non supera mai in larghezza i 70-80 metri. L'altezza massima del comune di Genazzano è 600 metri, minima intorno ai 280 metri. Vicino al comune di trova una collina chiamata Colle Pizzuto (m. 445), dove c'è la selva di Genazzano. Si trova nella parte alta del paese un parco chiamato Parco degli Elcini. Il campo sportivo di Genazzano si chiama Campo Le Rose.

 

Storia

Conosciuto già ai tempi dell'antica Roma quando era meta di villeggiatura della Gens Genucia, Antonina e Iulia. Il borgo si costituì nel XI secolo successivamente divenne feudo storico dei Colonna, che dal Palazzo Baronale (comunemente chiamato castello dalle genti del luogo) controllavano il passaggio verso Napoli e verso Roma. Diede i natali a Papa Martino V nato Ottone (o Oddone) Colonna (Genazzano, 1368 – Roma, 20 febbraio 1431).

Monumenti e luoghi d'interesse

  • Santuario Madonna del Buon Consiglio
  • Chiesa di S. Croce
  • Castello Colonna
  • Chiesa di S. Paolo
  • Chiesa di S. Nicola
  • Casa natale di Martino V
  • Ninfeo di D. Bramante
  • Acquedotto Claudio
  • Porta San Biagio
  • Convento di San Pio
  • Palazzo Apolloni
  • Porta Romana detta "La Puorta"
  • Chiesa San Giovanni
  • Casa di Brancaleone
  • Portale Barocco di Villa Sonnina

Nacquero a Genazzano: Ottone Colonna (1365) divenuto poi Papa Martino V°; Giovanni Brancaleone uno dei tredici della disfida di Barletta; Prospero Colonna, Capitano di Carlo V°; Fr. Mariano, Agostiniano antagonista del Savonarola a Firenze; pittori di chiara fama come Scipione Vannutelli, Cesare Caroselli e Dante Ricci.

 

ORARIO SS. MESSEImmagine Affresco

Feriale:
ore 7:30 - 9:00 - 17:00 (con l'ora solare) alle 18:00 (con l'ora legale)

Festivo: (*)
ore 7:30 - 9:30- 11:00 - 17:00 (con l'ora solare) alle 18:00 (con l'ora legale)

(*) Nella parrocchia di San Giovanni la S.Messa si celebra alle ore 8:00

Tel: +39 06 95 79 002   Fax: +39 06 94 35 59 37  Mail: santuariombc@gmail.com


Per le foto si ringrazia lo studio fotografico Dino's Photo di Genazzano http://www.dinosphoto.it/home.html