Santuario Madre del Buon Consiglio

Genazzano RM

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Un parroco Santo

Beato Stefano Bellesini nacque a Trento il 25 novembre del 1774. Morì a Genazzano (Roma) il 2 febbraio del 1840. Aveva 66 anni. È stato il primo parroco nella storia della Chiesa, ad essere dichiarato beato dal Santo Padre Pio X°, il 27 dicembre del 1904, una settimana prima del Santo Curato d'Ars, la cui beatificazione avvenne il 5 gennaio del 1905. Al battesimo fu chiamato Luigi. Ma, una volta entrato tra gli Agostiniani, nel convento cittadino di S. Marco, prese il nome di Stefano.Era novello sacerdote, quando il Principato di Trento venne occupato dalle truppe rivoluzionarie francesi. I conventi vennero chiusi, i beni confiscati, i religiosi sloggiati. Stefano si ritirò in famiglia, nella sua casa in Piazza del Duomo. Non potendo svolgere attività pastorali, organizzò nella sua casa una scuola gratuita per i ragazzi poveri della città. Venne chiamata: "La Scola per gnent".
 
    B. Stefano visita i malati
Padre e Maestro. Non solo offriva insegnamento, ma assistenza completa, dal vitto al vestiario, ai libri, a tutto il materiale didattico occorrente. Le presenze degli alunni arrivarono fino a quattrocento e cinquecento. Il Padre Stefano chiese aiuto a delle insegnanti laiche. Organizzò ogni cosa secondo un metodo pedagogico ben preciso. Scrisse un regolamento scolastico pieno di psicologia e buon senso. Le scuole del P. Stefano funzionavano così bene, che il governo del principato, una volta partiti i francesi, lo propose come Direttore Generale di tutte la scuole del Trentino. Ma il P. Stefano aveva emesso i voti; sentiva pur sempre il richiamo del convento. Così avendo saputo che a Roma i conventi erano riaperti, con uno stratagemma, in incognito, lasciò Trento e venne a Roma. Fu Maestro dei Novizi a Città della Pieve, e quindi a Genazzano.
 

 
Nel 1831 venne nominato Parroco del Santuario della Madonna del Buon Consiglio.
E qui si distinse per la completa dedizione alla cura delle anime: assisteva i malati, aiutava i poveri fornendo cibo, legna, pagliericci. Fu martire della carità.
 

 

Informativa cookie

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Informativa cookie in forma estesa

pellegrinaggi


ORARI della BASILICA SANTUARIO DI GENAZZANOImmagine Affresco

 

Apertura della Basilica:

dalle ore 7.00 alle 12.45; dalle 15.30 alle 18.30 (ora solare),  dalle 15.30 alle 19.30 (ora legale).

 

 

SS. Messe:

-Feriale ore 7:30 - 9:00 - 17:00 (ora solare) alle 18:00 (ora legale);

-Prefestivo ore 7.30 - 9.00 - 18.00;

-Festivo (*) ore 7:30 - 9:30- 11:00 - 18:00

(*) Nella parrocchia di San Giovanni la S.Messa si celebra alle ore 8:00.

 

Tel: +39 06 95 79 002 Mail: santuariombc@gmail.com

Pagina Facebook del Santuario: https://www.facebook.com/madredelbuonconsiglio.genazzano

Per le foto si ringrazia lo studio fotografico Dino's Photo di Genazzano http://www.dinosphoto.it/home.html